Procedure di trasferimento d’ufficio

Al Direttore Generale
Università degli Studi di Milano
Dott. A. Silvani
SEDE

Oggetto: Procedure di trasferimento d’ufficio

La scrivente RSU, con riferimento all’accordo sindacale in merito alla mobilità interna del personale tecnico-amministrativo e al relativo “Regolamento sulla mobilità interna del personale tecnico amministrativo” emanato con Decreto del Direttore Amministrativo n. 271815 del 31/12/2010, per evitare che si ripresentino situazioni in cui tale accordo e regolamento non sono interamente applicati, ricorda all’Amministrazione che:

  1. i trasferimenti d’ufficio possono avvenire solo nelle casistiche previste dall’art. 5 del predetto regolamento;
  2. l’avvio del procedimento di trasferimento d’ufficio dovrà essere comunicato ai soggetti interessati, alle Rappresentanze Sindacali Unitarie e alle Organizzazioni Sindacali;
  3. l’esecuzione del trasferimento dovrà avvenire non prima di almeno 10 giorni lavorativi dall’avvio del procedimento;
  4. le eventuali oggettive esigenze per anticipare tale esecuzione devono essere segnalate e comprovate;
  5. entro 10 giorni dal ricevimento del provvedimento di trasferimento l’interessato può presentare ricorso;
  6.  in caso di ricorso, sino a decisione del Direttore Generale in merito, il trasferimento è da considerarsi sospeso;
  7. nelle fattispecie ai punti 3 e 6 sopra in nessun caso l’amministrazione può legittimamente impedire l’accesso dell’interessato all’attuale posto di lavoro.

Distinti saluti.

RSU d’Ateneo
Milano, 6 novembre 2012