Richiesta d’incontro urgente su riorganizzazione ex-presidenze

Milano, 20 novembre 2012

Al Magnifico Rettore

Università degli Studi di Milano

 SEDE

 

Oggetto: Richiesta d’incontro urgente su riorganizzazione ex-presidenze.

La scrivente RSU, in previsione e a seguito del riordino strutturale e organizzativo relativo 
all’applicazione della legge 240/2010 e del nuovo Statuto, ha più volte, nel lontano e nel recente
 passato, chiesto e sollecitato l’Amministrazione a dare una soluzione in tempi brevi al problema 
organizzativo riguardante il personale delle ex-presidenze di Facoltà.
Con l’1 ottobre 2012 sono decaduti da ogni loro compito e funzione i Presidi delle ex-Facoltà e ciò 
ha comportato immediatamente un acuirsi  dei problemi e delle difficoltà emerse nella fase di transizione
 verso un nuovo modello organizzativo.
L’Amministrazione ha cercato di risolvere la fase di transizione assegnandosi direttamente il personale
delle ex-presidenze e indicando allo stesso dei referenti dell’amministrazione per lo svolgimento 
delle attività e dei servizi ancora di loro competenza.
Questa soluzione, come previsto e segnalato dalla RSU, si è rivelata ampiamente insufficiente essendosi
molto complicata, con l’assegnazione della responsabilità della didattica ai Dipartimenti, la struttura
decisionale all’interno delle nuove Facoltà e comportando un sovraccarico di responsabilità improprie 
sul personale delle ex-presidenze.
Inoltre nell’ultima seduta del Senato Accademico non è stata discussa la prevista ipotesi di regolamento
del nuovo centro servizi di supporto alla didattica di Ateneo rimandando tutto dopo l’elezione del nuovo
Rettore e così ampliando necessariamente i tempi della fase di transizione e il forte disagio del personale
interessato.
La RSU, fa anche presente che dall’inizio della riorganizzazione dell’Ateneo a fronte del nuovo Statuto sono
passati oltre sette mesi senza che sia stata data una reale prospettiva organizzativa al personale delle
ex-presidenze.
La presente RSU chiede quindi un incontro urgente con il Rettore per verificare con lo stesso gli eventuali
orientamenti in merito e per esporre in modo più ampio e dettagliato le proposte che ha elaborato con il 
personale interessato.

Distinti saluti.
RSU d’Ateneo