INCONTRO TECNICO SINDACALE CON L’AMMINISTRAZIONE – 2 LUGLIO 2018

Lunedì 2 luglio si è tenuto un incontro tecnico sindacale tra RSU d’Ateneo, Organizzazioni sindacali e Amministrazione in cui si sono discussi i seguenti temi:

  1. TICKET ELETTRONICI

L’amministrazione ha presentato e illustrato la bozza di un regolamento/circolare, che aveva anticipato alla fine della scorsa settimana, sull’utilizzo dei ticket elettronici Edenred.

Le RSU e le OO.SS. presenti, sulla base del testo proposto, hanno presentato alcune richieste: spendibilità  dei ticket elettronici senza alcun limite orario, necessità che venga superato al più presto lo scarto temporale tra rilevazioni delle presenze e corresponsioni dei ticket corrispondenti (attualmente i ticket di luglio 2018 sono corrisposti in base alle presenze di marzo), assicurazioni che la spendibilità dei ticket elettronici sia ampiamente verificata nei territori ove sono presenti le sedi di UNIMI, necessita di uno specifico Ufficio convenzioni (già previsto da accordo sindacale) che si occupi anche di quelle riguardanti i ticket.

L’amministrazione ha preso atto di alcune delle richieste e presenterà prossimamente un testo modificato.

Per quanto riguarda la spendibilità dei vecchi ticket QUI GROUP è stato fatto presente che, di contro alle assicurazioni dell’amministrazione, esistono ancora molte difficolta per colleghe e colleghi a poter spendere tali ticket.

L’Amministrazione ha ribadito di essersi mossa, anche in quest’ultimi giorni, nei confronti del fornitore per garantire la spendibilità dei ticket QUI nei locali convenzionati, almeno sino a dicembre 2018.

La RSU ha richiesto che venga fatto il punto della situazione in un incontro da programmarsi per i primi giorni di settembre.

In riferimento al nuovo contratto con Edenred, contratto che prevede un risparmio dell’amministrazione sulla spesa prevista per i vecchi ticket QUI, la RSUe le OO.SS. hanno chiesto tali risparmi vengano tenuti a disposizione per la prossima contrattazione integrativa.

Per quanto riguarda il Decreto del 7 giugno 2017 del Ministero dello Sviluppo Economico, che prevede all’ art. 4 comma 1 lettera c, la possibilità di riconoscere i buoni pasto anche a chi non ha effettuato la pausa pranzo, a fronte dell’amministrazione che ha ribadito la necessità della pausa pranzo per la corresponsione del ticket, necessità prevista sia dal CCNL che dall’ARAN, la RSU e le OO. SS. hanno insistito perché la richiesta fatta venga messa nel verbale dell’incontro e che vengano forniti i pareri ricevuti dall’ARAN in merito.

  1. SALDO FONDO COMUNE D’ATENEO (“UNA TANTUM FCA”)

Sarà distribuito probabilmente con il cedolino di questo mese. Il saldo è di circa 30.000 € in meno rispetto a quanto distribuito nel 2016 (circa 15€ pro capite in meno). Ricordiamo che nel 2016 furono distribuiti 537 € lorde per i B, 617 € per i C, 698 € per i D. E’ stato chiesto all’amministrazione di programmare, per il prossimo anno, le modalità temporali di distribuzione del fondo in modo più razionale, evitando la corresponsione nei mesi in cui vengono già pagate indennità.

  1. BANDO PROGRESSIONI ECONOMICHE ORIZZONTALI 2018 (“PEO”)

Il bando, salvo imprevisti, sarà pubblicato il 23/7 e chiuderà il 10/9. Trascorsi i tempi per la valutazione da parte dei responsabili, riesami, colloqui ed eventuali ricorsi, l’inquadratura nella nuova posizione economica avverrà con il cedolino di dicembre ed avrà decorrenza dal 1/1/2018 (con conseguente riconoscimento dell’arretrato dell’anno).

RISULTATI ELEZIONE RETTORE

In merito al comunicato RSU di venerdì 29 giugno, l’ufficio elettorale fa presente che i voti della componente studentesca per il Prof. De Luca sono stati 112 e non 122 come erroneamente comunicato in precedenza.

Alleghiamo la nuova versione corretta del nostro comunicato.

                                   Comunicato del 4 luglio 2018

risultato_elezione_rettore_2018 Incontro_tecnico_2luglio2018

Incontro_tecnico_2luglio2018

IL VOTO DEL PERSONALE TECNICO, AMMINISTRATIVO E BIBLIOTECARIO È STATO DETERMINANTE

Il 28 giugno 2018 rimarrà una data importante per il nostro Ateneo e forse per il mondo accademico.

Il nuovo Rettore della Statale è stato eletto con l’apporto DECISIVO del personale tecnico, amministrativo e bibliotecario che, indirizzando a grande maggioranza il proprio voto sul Prof. Franzini (1075 preferenze pari al 77% dei propri voti espressi) ha dimostrato quanto possono essere determinanti lavoratrici e lavoratori organizzati e ha fatto diventare realtà uno di quei motti che ci insegnano fin da bambini: L’UNIONE FA LA FORZA!

La libertà e la determinazione dimostrata da colleghe e colleghi in queste settimane ha un sapore che ci eravamo dimenticati da tempo.

Si dice che l’Ateneo sia spaccato in due, ma sebbene sia l’amara eredità che ci lascia il rettorato del Prof. Vago, in realtà  osserviamo che se contiamo i voti espressi al netto di un voto ponderato di epoca feudale, il nuovo Rettore è stato eletto non da 15, ma da 683 persone in più.

Auguriamo al Prof. Franzini e alla Prof.ssa Abbracchio, che ha scelto di collaborare con lui, un buon lavoro.

La R.S.U. resterà sempre disponibile e determinata a lottare insieme ai lavoratori per un Ateneo migliore.

RISULTATI FINALI ELEZIONI RETTORE

 Docenti

De Luca

1017 voti

Franzini

909 voti

 Tecnici – Ammin.vi e Bibliotecari

De Luca

292 voti

Franzini

1075 voti

 Studenti

De Luca

112

Franzini

120

 Prof. ELIO FRANZINI                 VOTI 1.155

Prof. GIUSEPPE DE LUCA          VOTI 1.140

                                                                                                                   Comunicato del 29 giugno 2018

 

risultato_elezione_rettore_2018